Architettura

Zaha Hadid lascia in eredità beni per 80 milioni di euro

Si era spenta improvvisamente a 65 anni, a marzo 2016, a Miami, per un attacco cardiaco

L'architetto che non era sposata né aveva figli lascia il suo patrimonio ai parenti e allo storico collaboratore Patrik Schumacher divenuto, dopo la sua scomparsa, il nuovo direttore dello studio Zaha Hadid Architects.

Zaha Hadid

Zaha Hadid

Zaha Hadid, architetto britannico di origine irachena famosa in tutto il mondo, che aveva progettato, tra gli altri il museo MAXXI di Roma e il grattacielo Storto di CityLife a Milano.

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife, il progetto di riqualificazione del quartiere storico della Fiera Campionaria di Milano, disegnato da Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Zaha Hadid. La realizzazione è iniziata nel 2007

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife, il progetto di riqualificazione del quartiere storico della Fiera Campionaria di Milano, disegnato da Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Zaha Hadid. La realizzazione è iniziata nel 2007

Secondo quanto si legge su Architects Journal la Hadid, morta nel marzo 2016 a 65 anni per un attacco cardiaco a Miami dove era ricoverata per una bronchite, al momento della scomparsa aveva un patrimonio di oltre 80 milioni di euro.
Soldi e beni che vanno in gran parte ai familiari dell'architetto, fatta eccezione per il suo storico collaboratore Patrik Schumacher che è anche fra gli esecutori testamentari.

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife

È lui l'unico estraneo alla famiglia a essere nominato nel testamento: disposti lasciti per circa 570mila euro, mentre quasi 2 milioni di euro a testa vanno ai quattro nipoti della Hadid.
Gran parte del patrimonio dell'architetto è però in beni immobiliari tra cui l'attico in cui viveva a Clerkenwell e azioni societarie.

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife Milano, CityLife: rendering della torre grattacielo di Zaha Hadid

Le residenze progettate dai Zaha Hadid a CityLife - Milano, CityLife: rendering della torre grattacielo di Zaha Hadid

Oltre a Schumacher, gli altri esecutori testamentari sono la nipote Rana Hadid, l'artista Brian Clarke e il promotore immobiliare Peter Palumbo.
A loro, per espressa volontà della Hadid, la possibilità di aggiungere ulteriori beneficiari a cui andranno parti del patrimonio dell'architetto, oltre a quelli espressamente nominati da lei.

19 gennaio 2017
© archimagazine



Link correlati

Inaugurata la nuova Mathematics: The Winton Gallery di Zaha Hadid Architects al London Science Museum

Dopo la morte di Zaha Hadid lo studio si dissocia dalla linea del direttore Patrik Shumacher

Zaha Hadid. In Inghilterra, verrà realizzato il primo stadio in legno ed ecosostenibile

Annunciata l'inaugurazione della Stazione dell'Alta Velocità di Afragola progettata da Zaha Hadid

Muore, a 65 anni, Zaha Hadid, la regina dell'architettura

Le immagini dei progetti di Zaha Hadid

Inaugurata la Stazione Marittima di Salerno, gioiello dell'architetto Zaha Hadid

La biografia di Zaha Hadid

Il Burnham Pavilion a Chicago progettato da Zaha Hadid

Zaha Hadid a Padova di Roberto Zanon

Zaha Hadid Architects. Madrid Civil Courts of Justice [Madrid]

Zaha Hadid designs Superyacht for Blohm+Voss

Zaha Hadid. Architecture and Design

Centro Commerciale a Dubai firmato Zaha Hadid

Il progetto di Zaha Hadid della nuova stazione AV Napoli - Afragola

Il trampolino da salto progettato da Zaha Hadid

Zaha Hadid e il Center for Contemporary Art di Marcello Silvestro

Ampliamento dell'Ordrupgaard Art Museum Copenhagen

Galaxy Soho. Zaha Hadid

Zaha Hadid Architects: presentato il 9 aprile 2008 il progetto del Guggenheim Hermitage Museum a Vilnius

Roca London Gallery. Zaha Hadid Architects

PolyU appoints Ms Zaha Hadid as Chief Architect of Innovation Tower

London Aquatics Centre by Zaha Hadid

La stazione dei pompieri del Vitra Museum di Weil am Rheim

Il nuovo centro delle arti contemporanee di Zaha Hadid

A Roma "Zaha Hadid. Opere e Progetti"

Zaha Hadid è la prima donna a ricevere il prestigioso premio di architettura Pritzker Prize

Zaha Hadid vince il concorso per il Museo dell'Arte Nuragica e dell'Arte Contemporanea

Zaha Hadid's Riverside Museum

Roca London Gallery. Zaha Hadid Architects

Zaha Hadid Architects and Central Bank of Iraq sign agreement for new headquarters

Zaha Hadid Architects. Riverside Museum wins European Museum Academy Micheletti Award 2012

Zaha Hadid awarded the Jane Drew Prize for her outstanding contribution to the status of women in architecture

Zaha Hadid made a Dame in the Queen's birthday honours

London Aquatics Centre by Zaha Hadid

Gli studi di architettura a Londra di David Chipperfield e Zaha Hadid di Carlo Cuomo