Design

IL 18 NOVEMBRE ARRIVA A ROMA IL RUFA CONTEST 2016 CON LO SHOW DI KARIM RASHID ALL’AUDITORIUM DEL MASSIMO

Il vincitore sarà proclamato dal grande designer canadese

ROMA - Il 18 novembre 2016 all’Auditorium del Massimo andrà in scena dalle ore 19.00 l’evento conclusivo della seconda edizione del RUFA Contest, il Contest di Visual Art, Design e Media Arts promosso da RUFA- Rome University of Fine Arts, che quest’anno è stato intitolato “How deep are your roots? Represent the courage to change” (Quanto sono profonde le tue radici? Racconta il coraggio di cambiare).

KARIM RASHID

KARIM RASHID

Ospite d’onore e protagonista della serata sarà il celebre designer canadese Karim Rashid, uno dei più noti artisti e creativi del mondo, ideatore di una vasta linea di prodotti di grande impatto e fascino, che ha contribuito a forgiare il concetto contemporaneo di estetica, applicato alla vita quotidiana. Rashid oggi è un brand sinonimo di inventiva, estro e tendenza, un mix che è possibile ritrovare in molte linee di prodotti dei settori più disparati, dall’illuminazione (Artemide o Fabbian), all’arredo (Bonaldo o Vondom), all’hi-tech (Asus o Samsung) fino ai locali (Morimoto a Philadelphia; Hotel Semiramis ad Atene o l’Hotel Nhow a Berlino). Ma le sue creazioni sono entrate anche nelle collezioni d’arte più prestigiose del mondo, come quella del MoMa di New York, o in luoghi pubblici, come la monumentale decorazione della Stazione Metro di Napoli “Università”.
Nel corso dello spettacolo, intitolato “Voglia di cambiare il mondo”, Rashid presenterà al pubblico la sua poetica, la sua filosofia, la sua esperienza, condividendo riflessioni e parlando delle sue creazioni, che hanno rivoluzionato l’idea di design contemporaneo. Si rivelerà con tutto il fascino comunicativo della sua estetica, della sua ricercatezza e della sua eccentricità, che hanno reso il personaggio un’autentica icona pop.
Al termine del suo show Karim Rashid premierà anche il vincitore del RUFA Contest 2016 e saranno consegnati i vari premi speciali dagli altri partner che hanno deciso di sostenere l’evento: Emirates, Sky Arte Hd, MTV, Fandango, Olivetti, Inside Art e Radio Globo. Organizzatore della serata è RUFA - Rome University of Fine Arts, l’Accademia di Belle Arti riconosciuta dal Miur, che offre corsi universitari in tutte le discipline artistiche e creative, dal Design al Cinema, dalla Scenografia alle Arti visive, fino alla Fotografia e al Graphic Design. Il RUFA Contest è un grande format, ideato e promosso da RUFA: un concorso interno all’Accademia, rivolto a tutti gli studenti, il cui vincitore viene decretato, ogni anno, da un grande ospite internazionale, selezionato tra i protagonisti della scena contemporanea.
La serata è a ingresso gratuito e si svolge all’Auditorium del Massimo, uno degli spazi di Roma tra i più suggestivi per i grandi eventi. Un’ imponente sede polifunzionale altamente hi-tech nel cuore dell’EUR, già centro di riferimento per molti eventi come proiezioni, spettacoli teatrali, musical, saggi, mostre e concorsi.
«Per RUFA è un grande onore ospitare a Roma Karim Rashid – ha detto il direttore RUFA Fabio Mongelli –. Per una realtà in cui si studia, tra le altre cose, anche Design questo evento è intriso di una portata didattica e scientifica senza paragoni. Il RUFA Contest è un’iniziativa di forte impatto creativo e Rashid è un personaggio molto adatto a rappresentarlo. Ancora oggi, infatti, è uno dei principali interpreti del design contemporaneo e siamo particolarmente orgogliosi di presentarlo al pubblico italiano. I designer da noi non sono celebri, ma in molti Paesi rappresentano delle star. Se un motivo ci sarà ce ne accorgeremo proprio il 18 novembre».
«Abbiamo preparato un grande spettacolo per concludere il RUFA Contest e presentare l’ospite d’onore Karim Rashid – ha aggiunto Emanuele Cappelli, direttore artistico del RUFA Contest, nonché Designer e docente RUFA – sarà un mix di suggestioni e grandi stimoli visivi e sensoriali correlate al tema del contest e dello show. Abbiamo tirato in ballo tante esperienze che raccontano il mondo RUFA, abbiamo coinvolto i ragazzi e i docenti e li abbiamo messi a confronto con professionisti dell’industria creativa per costruire l’evento. Quello che ne emergerà sarà uno spaccato della profonda sapienza creativa dell’Accademia, nella quale coinvolgeremo un grande istrione come Karim Rashid».

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi attraverso l’apposito form sul sito event.unirufa.it.
Info: event.unirufa.it

7 novembre 2016
© archimagazine